CM4X modifica di silo veicolo per trasporto liquidi

> 01 input

Il nostro cliente O.ME.P.S., azienda costruttrice di autocisterne per trasporto liquidi, ci chiede la possibilità di modificare un  progetto esistente per aumentare il volume di carico della cisterna. Spesso si rende necessario trasportare più dei 39m³ disponibili sul mezzo più capiente per cui si rende necessario aggiungere un’altra sezione al veicolo con conseguente perdita della maneggevolezza di guida e manovra. Per evitare questo inconveniente, si rende necessario portare la capacità massima del siloveicolo da 39 a 42m³. Il problema non è di semplice e immediata soluzione in quanto non è possibile allungare il veicolo, né aumentare oltre un certo limite il diametro della cisterna, né modificare gli angoli dei coni di scarico posizionati sul fondo del siloveicolo, né  modificare il passo tra gli assali.

> 02 analisi del problema

Le costrizioni imposte sono notevoli e si ipotizza la modifica delle flange di scarico dei coni.
L’ovalizzazione delle flange permette un notevole recupero di volume ma non raggiunge ancora gli obiettivi prefissati.
Si pensa, quindi, alla modifica del profilo della calandratura del cono.

> 03 progettazione

Il progetto di partenza era un siloveicolo, già in produzione presso il cliente. Sono susseguite diverse fai si lavoro.
Si è innanzitutto proceduto con l’allungare le flange di scarico sul fondo della cisterna, in particolare la flangia anteriore di 300mm e la posteriore di 150. Per aumentare ulteriormente il volume di carico si è dovuto modificare il profilo di calandratura dei coni per poter recuperare il volume di carico richiesto.

> 04 disegni CAD

Nella sezione, in verde, sono visibili i rinforzi inseriti all’interno della cisterna nei punti di maggior concentrazione di tensioni.

Cisterna completa di telaio.

Siloveicolo completo

> 05 costruzione

Per la costruzione della cisterna, del telaio e di tutti i particolari strutturali del silo veicolo, è stato usata la lamiera di alluminio per contenere il peso a vuoto conservando una rigidezza strutturale adeguata.