Direttive Marcatura CEE

Direttive di nuovo approccio che prevedono la marcatura CE e direttive fondate di nuovo approccio e approccio globale che non prevedono la marcatura CE.

Direttive di nuovo approccio che prevedono la marcatura CE

Macchine, macchine mobili, apparecchi di sollevamento (Direttiva 2006/42)

Dispositivi di protezione individuale (Direttiva 89/686)

Materiale elettrico di bassa tensione (Direttiva 73/23)

Recipienti semplici a pressione (Direttiva 87/404)

Giocattoli (Direttiva 88/378)

Prodotti da costruzione (Direttiva 89/106)

Apparecchi che possono creare perturbazioni elettromagnetiche (Direttiva 89/336)

Strumenti per pesare a funzionamento non automatico (Direttiva 90/384)

Dispositivi medici impiantabili attivi (Direttiva 90/385)

Apparecchi a gas (Direttiva 90/396)

Apparecchiature terminali di telecomunicazione e apparecchiature delle stazioni terrestri di comunicazione via satellite (Direttiva 98/13 – Abrogata dalla direttiva 1999/5)

Nuove caldaie ad acqua calda alimentate con combustibili liquidi o gassosi (Direttiva 92/42)

Esplosivi per uso civile (Direttiva 93/15 )

Dispositivi medici (Direttiva 93/42)

Imbarcazioni da diporto (Direttiva 94/25)

Apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva (Direttiva 94/9)

Ascensori (Direttiva 95/16)

Apparecchi di refrigerazione per uso domestico (Direttiva 96/57)

Attrezzature a pressione (Direttiva 97/23)

Dispositivi medico diagnostici in vitro (Direttiva 98/79)

Impianti di trasporto pubblico a fune (Direttiva 2000/9)

Apparecchiature radio e apparecchiature terminali di telecomunicazione e il reciproco riconoscimento della loro conformità (Direttiva 1999/5)

Direttive fondate sui principi del nuovo approccio e dell’approccio globale, che tuttavia non prevedono la marcatura CE

Imballaggi e rifiuti d’imballaggio (Direttiva 94/62)

Interoperabilità del sistema ferroviario transeuropeo ad alta velocità (Direttiva 96/48

Equipaggiamento marittimo (Direttiva 96/98)